Domande frequenti sull'escursione circolare e La Gomera

In passato abbiamo ricevuto numerose domande sull'escursione circolare o su La Gomera in generale. Abbiamo riassunto i più importanti come FAQ per te.

Vari rapporti di viaggio, varianti o abbreviazioni sono disponibili all'indirizzo Opinioni, Lì hai anche l'opportunità di sbarazzarti di nuove domande.


Meteo e miglior tempo di viaggio
Meteo:
A causa del clima stabile, La Gomera è in realtà adatto per una vacanza tutto l'anno.
I massimi medi giornalieri oscillano tra

  • Gradi 21 in inverno,
  • Gradi 23-25 in primavera / autunno e
  • Gradi 28-29 in alta estate.

Indipendentemente dalla stagione, una buona protezione solare (crema solare, copricapo) è essenziale, poiché l'escursione circolare su La Gomera raramente corre all'ombra.

Allo stesso tempo, tuttavia, a volte può essere nebbioso e significativamente più freddo, soprattutto sul lato nord dell'isola e nelle quote più elevate. Questo deve essere preso in considerazione quando si sceglie l'abbigliamento da trekking: ad es. Giacca in pile funzionale oltre alla maglietta da trekking. Potrebbe anche avere senso avere un piccolo ombrello con te, specialmente nei mesi invernali.

Tuttavia, tutti dovrebbero decidere da soli se vogliono fare un'escursione circolare piuttosto faticosa a luglio o agosto. Quindi le temperature sono le più alte, ma allo stesso tempo c'è anche una sorta di garanzia del bel tempo: secondo la tabella climatica "media delle piogge 0 in luglio e agosto" :-)

In sintesi: da metà settembre a metà giugno si consigliano escursioni a La Gomera, in piena estate solo per coloro che non hanno problemi con temperature leggermente più alte.

Prezzi:
In tema di "prezzi overnight" la mia osservazione è che i prezzi sono abbastanza stabili tutto l'anno e relativamente bassi. Solo coloro che vogliono fare escursioni tra Natale e Capodanno o intorno alla Pasqua a volte possono aspettarsi prezzi leggermente più alti e prenotare di conseguenza in tempo utile.


Condizioni e attrezzatura
L'escursione circolare richiede molta resistenza a causa dei numerosi metri di dislivello e del bagaglio da trasportare, sia in salita che in discesa.
Pertanto, le scarpe da trekking sono essenziali per una buona sicurezza e protezione contro la torsione. Anche i bastoncini da trekking telescopici sono quasi un must in questo tour - specialmente le lunghe discese mettono a dura prova le ginocchia quando il bagaglio è pieno.

Escursionismo da solo
Per motivi di sicurezza, ovviamente è sempre meglio essere in coppia. Ma per i seguenti motivi, l'escursione circolare su La Gomera è adatta anche ai viaggiatori singoli (a condizione che tu abbia la forma fisica appropriata):

  • il percorso è fisicamente impegnativo, ma tecnicamente facile da padroneggiare (non è necessaria l'arrampicata)
  • Ci sono solo alcuni punti morti, la copertura di rete per il telefono cellulare è quasi sempre abbastanza buona su La Gomera, ad esempio per le chiamate di emergenza
  • Nel corso di (quasi) ogni fase ti imbatti in città o strade diverse volte, quindi raramente sei completamente escluso dalla civiltà tutto il giorno. Eccezione: il palco 6 è davvero abbastanza solo!


Orario degli autobus su La Gomera
Abbiamo messo insieme informazioni sui viaggi in autobus su La Gomera e una panoramica delle principali linee di autobus qui: Viaggio in autobus a La Gomera.

Difficoltà a importare file GPX nell'app ViewRanger
Se hai difficoltà a importare i file GPX che offriamo per il download nell'app ViewRanger, questa guida può essere utile: Istruzioni ViewRanger.

Negozi e approvvigionamento idrico in movimento

Sul percorso descritto, nella maggior parte dei casi passerai un bar o un ristorante almeno una volta in mezzo, dove ovviamente l'acqua viene venduta anche in bottiglie di plastica. eccezioni: Stage 5 e stage 6 (vedi panoramica di seguito).
Ecco una panoramica delle opportunità di shopping che conosco:

tappa:Negozi / approvvigionamento idrico in:
Stage 1: San Sebastián de la Gomera - La CaleraInizio: supermercati a San Sebastián de la Gomera
Al centro: piccolo negozio e bar / ristorante a Chipude
Obiettivo: piccolo negozio e bar a La Calera
Stage 2: La Calera - Las HayasInizio: piccolo negozio e bar a La Calera
Al centro: ristoranti / bar ad Aruré
Destinazione: bar / ristorante a Las Hayas
Stage 3: Las Hayas - VallehermosoInizio: bar / ristorante a Las Hayas
Al centro: ristoranti / bar ad Aruré e Alojera, ristorante "Chorros de Epina" sopra Epina, dove il GR-132 incontra la strada principale dell'isola
Obiettivo: grande supermercato ecc. A Vallehermoso
Stage 4: Vallehermoso - HermiguaInizio: grande supermercato ecc. A Vallehermoso
Al centro: ristorante "El Campesino" a Las Rosas, diversi ristoranti al "Juego de Bolas", ristoranti / bar ad Agulo
Obiettivo: grande supermercato ecc. A Hermigua
Tappa 5: Hermigua - San Sebastián de la GomeraInizio: grande supermercato ecc. A Hermigua
Medio: -
Destinazione: supermercati a San Sebastián de la Gomera. Un'ora prima di San Sebastian "Bar El Atajo"
Tappa 6: San Sebastián de la Gomera - Playa de SantiagoInizio: supermercati a San Sebastián de la Gomera
Al centro: - (il complesso alberghiero sulla spiaggia "El Cabrito" gestisce il ristorante solo per gli ospiti dell'hotel, ma è possibile vendere acqua)
Destinazione: supermercati a Playa de Santiago
ulteriore corso del GR-132 tra Playa de Santiago e La CaleraNon abbiamo informazioni sulla sezione "Playa de Santiago - La Calera", poiché al momento non gestivamo questa parte del GR-132. In ogni piccola città ci sarà almeno un bar che vende acqua, patatine e sandwich.