Stage 6: mappa

Sezione 6: istruzioni

  • Salita dalla spiaggia "Playa de la Guancha"

Oggi è l'ultimo giorno della nostra escursione circolare e con circa 21 km abbiamo la più lunga delle sei tappe davanti a noi!
Il nostro consiglio: Se inizi in tempo oggi, puoi raggiungere l'autobus o il traghetto per tornare a San Sebastián alla fine della tappa - in altre parole, possiamo lasciare parte del bagaglio in hotel se pianifichiamo l'alloggio di conseguenza.
Orari di partenza della linea 3 dell'autobus a Playa den Santiago per San Sebastián de la Gomera (da gennaio 2016): da lunedì a sabato, dalle 15:30 alle 19:00, domenica e festivi, solo alle 17:30 Orari attuali di partenza: www.guaguagomera.com.
Di recente, è stato anche possibile riportare il traghetto a San Sebastián de la Gomera, in quanto Fred Olsen ha ampliato il servizio di traghetto, grazie mille a Tamara e Simona per averlo segnalato! Gli attuali orari di partenza sono disponibili qui: https://www.fredolsen.es/en (A partire da febbraio 2018, 3 collegamenti giornalieri, ultima partenza alle 19:40).

Attenzione: non ci sono negozi sulla strada e quasi nessuna ombra sul percorso! Si consiglia di portare abbastanza acqua con te!

La nostra escursione inizia sul breve lungomare di San Sebastián in direzione sud-ovest. Subito dopo il campo sportivo blu (waypoint 1) giriamo a destra su una pista di ghiaia e camminiamo verso la centrale elettrica di La Gomera. Direttamente dietro (waypoint 2) il GR-132 porta la pendenza a sinistra.
Presto le ultime case sono scomparse dal nostro campo visivo e siamo circondati solo da un impressionante paesaggio di pietra, vari cespugli, margherite e una vista infinita sul mare.

Fatti sul palcoscenico 6

altitudine: 1140m salita / 1140m discesa
distanza: 21km
Durata: 7: 30h (senza interruzioni)

Download percorso - stage 6 (file GPX)

Tutti gli altri download sono disponibili all'indirizzo Mappe.

Playa de la Guancha

Dopo poco più di 1 ora raggiungiamo la prima piccola spiaggia, la "Playa de la Guancha". Da lì, un sentiero bordato di pietre che non può essere trascurato conduce nella valle. Seguiamo questo e presto saliamo la pendenza sinistra per circondarla a metà strada da dietro. Dopo una breve salita a zigzag con una bellissima vista sulla valle, raggiungiamo un incrocio con una panchina al waypoint 4. Qui svoltiamo a sinistra, vale a dire che prima andiamo un po 'in salita in direzione sud. Poco dopo scendiamo in stretti tornanti alla spiaggia successiva. Nella parte inferiore del letto del fiume (waypoint 5) incontriamo un muro dietro il quale c'è una strada che seguiamo fino alla spiaggia.

Playa el Cabrito

Una piantagione di banane era utilizzata in questa valle solitaria. Oggi, "Playa el Cabrito" è quasi completamente occupata da un complesso alberghiero ecologico. L'allungata ex sala delle banane, che ora è utilizzata dall'hotel come sala da pranzo, è chiaramente visibile dalla spiaggia. Attenzione: L'hotel non offre un servizio di ristorazione per visitatori esterni e non dovrebbe pertanto essere pianificato come stazione di rifornimento!
Anche i grandi tornanti della nostra prossima salita sul lato della montagna dietro l'hotel sono chiaramente visibili. Poco dopo l'ex sala delle banane lasci la spiaggia e corri sotto la ripida parete rocciosa dietro l'area dell'hotel fino all'inizio della salita.
Una volta sul crinale (circa 200 metri verticali), seguiamo il percorso a destra - a sinistra, il sentiero conduce solo a un "vicolo cieco", anche se con una vista meravigliosa.
Un'altra salita ci porta a circa 380 metri verticali, quindi continuiamo a 500 metri verticali, dove finalmente incontriamo l'insediamento abbandonato "Morales" (waypoint 6). Lì seguiamo le indicazioni per Playa de Santiago. D'ora in poi andrà lentamente verso il basso.
Attraversiamo "Contreras", un altro insediamento abbandonato e presto vediamo le prime case di Playa de Santiago in lontananza. Attenzione: la prospettiva oscura il fatto che tre "barrancos" (gole) centrali con salita e discesa devono essere attraversati fino al traguardo!

Playa de Santiago

Il percorso per Playa de Santiago è lungo perché ci sono molti tornanti e salite intermedie da padroneggiare poco prima del traguardo. Alcuni di questi portano lungo la strada asfaltata, altri hanno scorciatoie più ripide per i pedoni.
L'ultima sezione del percorso conduce lungo il vialetto oltre il campo da golf fino all'ingresso del grande complesso alberghiero "Hotel Jardín Tecina". La fermata dell'autobus per il viaggio di ritorno a San Sebastián si trova a breve distanza lungo la curva della strada principale che attraversa il nostro percorso. Se hai prenotato un pernottamento nella parte bassa di Playa de Santiago o desideri prendere il traghetto per San Sebastián anziché l'autobus, devi fare una breve discesa o un altro 1,5 km da qui.

Stage 6: alloggi

Alloggio a Playa de Santiago

Se fai un'escursione in tempo per la fase 6, puoi tornare in autobus a San Sebastián in tempo a Playa de Santiago e quindi rimanere lì due notti di fila (il nostro consiglio, vedi alloggi, fase 5).

Se vuoi concederti qualcosa di speciale dopo i numerosi punti salienti e metri di altitudine alla fine dell'escursione, ti consigliamo l'elegante Hotel Jardín Tecina a Playa de Santiago: l'hotel più lussuoso dell'isola si trova proprio accanto al campo da golf, ha diversi ristoranti e piscine e offre dei bei Trucchi come un cocktail bar proprio in piscina (Link: Hotel Jardin Tecina). Per inciso, l'hotel appartiene al gruppo norvegese Fred Olsen, che gestisce anche il traghetto per Tenerife.