Stage 5: mappa

Sezione 5: istruzioni

Indicazioni / Rotta

Oggi siamo di fronte a una faticosa salita e dovremmo avere abbastanza acqua e provviste con noi: troveremo solo la prima fermata di ristoro e faremo acquisti poco prima di San Sebastián de la Gomera.
La prima parte della nostra escursione corre lungo il vialetto che porta in salita sul pendio orientale della valle (come il più piccolo, appena utilizzato dei due passi carrai). Per raggiungere questo itinerario dalla strada principale più grande, lo lasciamo al "Parque Curato" (waypoint 1) e percorriamo una breve distanza in salita a destra del fiume fino a raggiungere un ponte pedonale verde in metallo (waypoint 2). A questo punto attraversiamo il fiume e camminiamo dritti nella piccola piantagione di banane. Una breve salita ci conduce al cimitero "Las Nuevitas" e sul viale sopra menzionato, che seguiamo in salita per circa 1 h.

Nel punto in cui la nostra stradina incontra di nuovo la strada principale, svoltiamo a sinistra sul ripido sentiero (San Sebastián è qui contrassegnato con 14,9 km, waypoint 3). La salita è ripida e faticosa, il nostro sguardo vaga avanti e indietro nella valle di Hermigua, che continuiamo a lasciare alle spalle. Il percorso prosegue verso l'alto oltre un laghetto e poco dopo una sosta di sosta coperta, incontra nuovamente la strada principale (waypoint 4). Li attraversiamo e continuiamo la nostra salita su uno stretto sentiero. Gli alberi su questo lato della cresta sono ricoperti di licheni ispidi - è difficile immaginare che incontreremo cactus e agavi entro poche centinaia di metri mentre il corvo vola.

circa 3 ore dopo l'inizio a Hermigua, raggiungiamo il punto più alto di questa tappa (waypoint 850) con circa 5 m: di fronte a noi c'è una valle allungata, solitamente viziata dal sole. Quando si inizia a scendere su alcune macerie sciolte, è particolarmente utile l'uso dei nostri bastoni da passeggio telescopici.

Ancora e ancora ridiamo dei frutti maturi di cactus, che raccogliamo con una forchetta e un coltello da tasca, sbucciamo con cura e godiamo. Sfortunatamente, l'una o l'altra puntura si perde sulle nostre labbra - ancora un piacere!

Durante la discesa, ci incontriamo di nuovo sulla strada principale che ha attraversato la nostra montagna nel tunnel (waypoint 6). Lo seguiamo a breve distanza in discesa fino a quando il nostro stretto sentiero si dirama nella curva successiva (waypoint 7).

Più in basso, il nostro percorso incontra una strada asfaltata che ci accompagnerà attraverso il "Barranco de Aguajilva" a San Sebastián. Il paesaggio cambia man mano che scendiamo, la natura diventa rigogliosa e verde.
Attraversiamo insediamenti più piccoli e con un po 'di fortuna c'è la possibilità di fermarci qui. Il piccolo "Bar El Atajo" (waypoint 8), che è piuttosto poco appariscente dall'esterno, è altamente raccomandato. Da "El Atajo" sono ancora circa 7 km di sentiero su strade asfaltate per il centro di San Sebastián de la Gomera.

Variante 1: se quest'ultima sezione è troppo noiosa o se non ti piace camminare sull'asfalto, potresti essere in grado di ordinare un taxi dal "Bar El Atajo" (Consiglio di Stephanie nel suo rapporto sull'esperienza).

Variante 2: per persone molto sportive, Dorothee ha scoperto un'altra variante (Attenzione: circa 4 km e altri 650 metri di altitudine!): Dal waypoint 8 "El Atajo", un ripido sentiero conduce alla cresta che corre parallela alla vallevedi mappa separata), su cui è possibile effettuare escursioni molto promettenti verso San Sebastián.

Fatti sul palcoscenico 5

altitudine: 800m salita / 950m discesa
distanza: 17,9km
Durata: 6: 30h (senza interruzioni)
nessun rinfresco sulla strada!

Download percorso - stage 5 (file GPX)

Tutti gli altri download sono disponibili all'indirizzo Mappe.

Stage 5: alloggi

Hotel Torre del Conde

L'Hotel Torre del Conde, situato in posizione centrale, è un hotel di classe media abbastanza nuovo e ben tenuto con una splendida vista sul parco accanto ad esso con la torre difensiva "Torre del Conde" del XV secolo (Link: Torre del Conde).
Gli escursionisti sono i benvenuti qui e in alcuni giorni sono addirittura più numerosi perché l'hotel è spesso prenotato da gruppi di escursionisti guidati.
L'hotel dispone di una piccola terrazza sul tetto con vasca idromassaggio e cabina di calore a infrarossi.

Suggerimento: questo pernottamento è adatto per le tappe 5 e 6 se riprendi l'autobus per San Sebastián de la Gomera dopo la tappa 6. È quindi possibile soggiornare 2 notti nello stesso alloggio ed effettuare escursioni con bagagli più piccoli l'ultimo giorno.

Per la prenotazione dell'alloggio consigliamo: il nostro aiuto alla pianificazione in forma tabellare.

Hotel Villa Gomera

Feedback dei lettori di Almuth (recensione): L'hotel Villa Gomera è anche altamente raccomandato. Si trova sulla stessa strada dell'Hotel Torre del Conde (Link: Hotel Villa Gomera).

Lussuoso: passare la notte nel "Parador de La Gomera"

Se vuoi concederti un pezzo di lusso "tipico spagnolo" alla fine dell'escursione circolare intorno a La Gomera, puoi ovviamente affittare anche l'hotel locale della catena alberghiera statale "Paradores". Gli hotel di questa catena si trovano principalmente nelle mura storiche e / o in una posizione panoramica unica. Il Parador de La Gomera è arroccato su una roccia sopra San Sebastián de la Gomera, ha un ampio giardino con piante subtropicali e una vista fantastica, anche dalla piscina (Link: Parador de La Gomera). L'hotel è l'unico hotel a 4 stelle nella capitale dell'isola, San Sebastián de La Gomera.

  • La sera i giardini del "Parador de La Gomera"